Come caricare l’arma in sicurezza

Operazione scontata per chi è in possesso di armi da fuoco ma spesso la routine o la troppa confidenza può portare ad errori anche tragici in fase di caricamento o durante il fuoco.

Con riferimento specifico al maneggio delle armi da fuoco impressiona verificare il numero di individui che non è in grado di caricare e scaricare correttamente, oppure è in grado di farlo ma solo in parte ed in maniera maldestra, l’arma che è solito impiegare correntemente !! La cosa è ancora più preoccupante se si pensa che questo problema non riguarda solo gli utenti non professionali, ma anche quelli di natura professionale. Caricare e scaricare correttamente l’arma da fuoco che si sta usando è fondamentale perché non essere in grado di svolgere correttamente queste procedure può essere causa di pericolosi incidenti.

Prima di iniziare a caricare la vostra pistola semiautomatica verificate che sia scarica, anche se l’avvertimento sembra banale, per favore assicuratevi di procurarvi le munizioni del calibro e del tipo corretto. Fatto questo, potete iniziare a caricare la vostra arma.

Quindi per caricare la vostra pistola semiautomatica dovete eseguire le seguenti operazioni :

1 – estrarre il caricatore dalla propria sede

Picture1

2 – Per riempire il caricatore dovete procedere come segue :

a – Afferrate il caricatore con una mano in modo da tenerlo con la parte aperta rivolta verso l’alto

Picture2

b – appoggiate la cartuccia sull’elevatore, l’elevatore è la parte di plastica posta all’interno del caricatore

c – Spingere la cartuccia verso il basso ed indietro, fino a quando il fondello della cartuccia non giunge a contatto con il bordo posteriore del caricatore

Picture3

d – Mettete una seconda cartuccia sopra la prima e ripetete l’operazione precedente fino a quando il caricatore non sarà pieno.

Picture4

Molto spesso alcuni non pongono sufficiente attenzione a questa azione e può succedere di inserire una cartuccia al contrario provocando un malfunzionamento durante l’uso. Tutto bene fino a quando questo succede in allenamento ma cosa accadrebbe se disgraziatamente succedesse in azione??

Picture5

3 – Inserite il caricatore nella propria sede e spingetelo fino a quando non udite un distinto “clic” suono che indica che il caricatore è nuovamente trattenuto in sede.

Picture6 Picture7

Fate attenzione a come manipolate il caricatore poiché in caso di caduta a terra potrebbe danneggiarsi, dando così luogo a dei malfunzionamenti.

4 – Tenendo il dito lontano dal grilletto, con l’altra mano afferrate il retro del carrello-otturatore dove si trovano gli intagli di presa e tiratelo completamente all’indietro, fino a raggiungere il punto morto posteriore. Rilasciate, non accompagnate, il carrello-otturatore che automaticamente preleverà dal caricatore una cartuccia e l’inserirà nella camera di cartuccia. Ora l’arma è pronta al fuoco!

Picture8

ATTENZIONE !!

SE NON VOLETE SPARARE DOPO AVERE CARICATO LA PISTOLA, SCARICATELA IMMEDIATAMENTE !! PER FAVORE NON LASCIATE MAI INCUSTODITA UN’ARMA CARICA!

5 – Una volta verificate le condizioni ambientali per iniziare una sessione di tiro, per sparare al vostro bersaglio basterà premere il grilletto. Quando il caricatore è esaurito, il carrello-otturatore rimarrà bloccato in posizione arretrata, per sparare di nuovo estraete il caricatore, sostituitelo con quello di riserva o riempitelo nuovamente di munizioni, reinseritelo in sede e premete la leva d’arresto del carrello-otturatore. In questo modo la pistola sarà nuovamente caricata e pronta per sparare i colpi successivi.

About The Author

Slider Home